Gabriella Luccioli

Ha vinto il primo concorso in magistratura aperto alle donne nel 1965.Dopo aver svolto le funzioni di giudice presso il Tribunale di Montepulciano, di pretore a Roma e poi di consigliere presso la Corte di Appello di Roma, nel 1990 è stata la prima donna ad essere nominata consigliere della Corte di Cassazione e sempre la prima donna a diventare nel 2008 presidente di sezione della Corte di Cassazione. Ancora per la prima volta per una donna nel 2011 ha assunto la direzione di detta sezione. È stata presidente del Collegio che ha pronunciato la sentenza n. 21748 del 2007 in tema di alimentazione ed idratazione forzata (caso Eluana Englaro).In pensione dal 7 maggio 2015.

User Rating: 5 / 5

No Internet Connection