ISBN 978-88-548-2217-7 ISSN: 2036-5993 Registrazione: 18/09/2009 n.313 presso il Tribunale di Roma

Maria Grazia Giammarinaro

È stata giudice del Tribunale di Roma dal 1991 al 2020 e dal 1996 al 2000 è stata Capo Ufficio legislativo del Ministro per le pari opportunità.

Ha partecipato, come esperta scientifica del Segretariato del Consiglio d’Europa, al negoziato della Convenzione sulle azioni contro la tratta di esseri umani, adottata a Varsavia nel 2005.

Dal 2006 al 2010 è stata Esperta Nazionale Distaccata presso la Commissione Europea – Direzione Generale Giustizia e Affari Interni, dove si è  occupata soprattutto di tratta e sfruttamento sessuale dei minori. In particolare, ha stilato e negoziato la prima versione della Direttiva Europea sulla tratta di esseri umani 2011/36/UE.

Dal 2010 al 2014 è stata Rappresentante Speciale e Coordinatrice dell’OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) sull’azione di contrasto alla tratta.

Dal 2014 al 2020 è stata Relatrice Speciale delle Nazioni Unite sulla tratta di persone, in particolare donne e minori. In tale veste ha presentato annualmente un rapporto al Consiglio Diritti Umani di Ginevra, e un rapporto all’Assemblea Generale dell’ONU a New York.

Nel 2019 è stata nominata Professore Aggiunto di Diritti Umani presso l’Università Nazionale d’Irlanda (NUI) Galway.

 

           

 

Maria Grazia Giammarinaro
No Internet Connection

Sul nostro sito web Utilizziamo eslusivamente cookie tecnici, essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.