ISBN 978-88-548-2217-7 ISSN: 2036-5993 Registrazione: 18/09/2009 n.313 presso il Tribunale di Roma

Mirzia Rosa Bianca

Ruoli e incarichi accademici

 

-Professore ordinario di Istituzioni di Diritto Privato (IUS-01) della Sapienza Università di Roma, afferente al Dipartimento di Scienze Giuridiche

-Direttore del Master di II livello sulla tutela della persona del minore della Sapienza Università di Roma

-Direttore del Centro interdipartimentale The best interest of the child Center presso la Sapienza Università di Roma dal 2012 al 2020

-Docente a contratto della Scuola di specializzazione per le professioni legali della LUMSA di Roma (dall’anno accademico 2015/2016)

- Già Professore associato di Diritto Privato (N01X)

-Già ricercatore di Istituzioni di Diritto Privato (N01X) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Perugia (1993-1999; confermata dall'ottobre 1996)

 

Titoli e borse di studio

- Laurea in Giurisprudenza presso La Sapienza Università di Roma con votazione 110/110 e lode (1988)

- Borsa di studio per l’interno del Consiglio Nazionale delle Ricerche, secondo posto della graduatoria, con punteggio 69.00/70 (Bando n. 201.09.20 del 16 dicembre 1989)

-Dottore di ricerca in Diritto civile presso la Sapienza Universtà di Roma (1995).

 

Altri incarichi di insegnamento

 

-Docente a contratto della Scuola del Notariato Anselmo Anselmi  di Roma e titolare del modulo didattico Persona e “Diritto delle Persone e Famiglia” (dal 2007)

- Docente a contratto della Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università LUMSA di Roma

  • Professeur invité à l’Université de Lyon, France
  • Profesor invitado nell’Universidad de Rosario, Argentina

 -Profesor Invitado nell’Universidad Externado de Colombia, Santafé de Bogotá, Colombia

 -Profesor invitado nell’Universidad Austral de Buenos Aires

 -Profesor invitado nell’Univerdidad de Chile

 -Profesor invitado nell’Universidad Pontificia de Valencia

 -Profesor invitado nell’Universidad Pontificia de Lima, Perú

 

Cariche in società scientifiche ed enti di ricerca

           

-Componente della International Society of Family Law (ISFL)

 -Componente dell’Associazione italiana dei civilisti

 -Componente del Comitato Scientifico della Fondazione Italiana del Notariato

 -Membro del Verein der Freunde des Instituts für Auslandsrecht in Heidelberg, e.V. (Heidelberg) (dal 2000)

 -Membro della Gesellschaft für Europäisches Schuldvertragsrecht, e.V. - Society of European Contract Law (SECOLA) (München, London) (dal 2001)

-Membro del comitato scientifico della Rivista di Diritto dei Media (Media Laws)

 -  Componente della Commissione civilistica del Consiglio Nazionale del Notariato (da Ottobre  2019)

 

 

Attività istituzionale          

 

-Componente del comitato di studio in tema di “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”, costituito presso l’Ufficio Legislativo del Ministero della Giustizia e coordinato dal Presidente Giuseppe Santalucia (2016).

 -Coinvolgimento da parte della Presidenza della Commissione Giustizia della Camera del Centro per la tutela della persona del minore, nella riforma della legge sulle adozioni (2017)

 -Audizioni presso la Commissione Giustizia della Camera su temi critici del diritto di famiglia (riforma delle adozioni; riforma della legge sul divorzio, relativamente alla parte riguardante l'assegno divorzile, fine vita e suicidio assistito).

 -Audizione all'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza relativamente al tema della tutela del minore in caso di separazione dei genitori (2018)

 -  Componente della Commissione per l’espletamento del concorso pubblico per esami a otto posti di referendario in prova nel ruolo della carriera direttiva amministrativa della Presidenza della Repubblica (2017-8)

 

Titolarità di progetti di ricerca ufficialmente finanziati

-Responsabile di un progetto di ateneo dal titolo: “The right to respect for private and family life and the 'right to filiation' in the global society” (2017)

 -Responsabile di un progetto di ateneo dal titolo: “Libertà di manifestazione del pensiero e diritti fondamentali: il negazionismo” (2015).

 -Responsabile di un progetto di ateneo dal titolo: “Il testamento biologico” (2009)

 -Responsabile di unità locale di ricerca del PRIN 2009 dal titolo: “Legge e autonomia privata nella disciplina dei limiti alla responsabilità patrimoniale”

 -Responsabile scientifico del Progetto ASTRA (Azioni strategiche di comunicazione contro la violenza delle donne) approvato nella graduatoria elaborata dal Dipartimento delle pari opportunità (Bando relativo al finanziamento di progetti volti alla violenza alle donne anche in attuazione della Convenzione di Istanbul) in corso di attuazione (2018)

 - Bando  Sapienza Professori visitatori per la ricerca  Prof.ssa Ursula Basset dell’Universidad Uca di Buenos Aires Argentina (2018)

 

Convegni organizzati presso La Sapienza Università di Roma

 

-“La filiazione. Linee evolutive della riforma” (novembre 2012)

 -“La riforma della filiazione. La legge n. 219 del 2012” (marzo 2013)

 -“Il principio di uguaglianza nelle famiglie” (aprile 2013)

 -“Le unioni civili e le convivenze di fatto: la legge n. 76 del 2016” (ottobre 2016)

 - “Nuove tendenze in tema di assegno divorzile” (giugno 2017)

 -“The Best Interest of the Child” (settembre 2018)

 

 Soggiorni di studio e di ricerca all'estero

- Heidelberg: presso lo Institut für Ausländisches und Internationales Privat- und Wirtschaftsrecht dell’Università di Heidelberg (referente: Prof. Erik Jayme) (anni accademici 1992/1993, 1993/1994, 1994/1995, 1995/1996, 1996/1997; 1997/1998)

- Cambridge: presso il Queen's College (1999 e 2013)

- Londra: presso l'Istituto IALS (2011;  2012; 2013; 2014)

- New York: presso la New York University (referente Prof. Martin Guggenheim) (2018)

Mirzia Rosa Bianca
No Internet Connection

Sul nostro sito web Utilizziamo eslusivamente cookie tecnici, essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.