ISBN 978-88-548-2217-7 ISSN: 2036-5993 Registrazione: 18/09/2009 n.313 presso il Tribunale di Roma

Giuseppe Amarelli

Nato a Napoli nel 1974, è professore ordinario di diritto penale presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. È altresì docente di diritto penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università Luiss Guido Carli di Roma, nonché in Master e Corsi di perfezionamento di diverse Università italiane.

In precedenza, dopo essersi laureato con lode in diritto penale nel 1997, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Sistema penale e processo (2002) e quello di specializzazione in Diritto e procedura penale (2003) entrambi presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, nonché l’abilitazione come avvocato nel 2001.

È stato professore associato e ricercatore di diritto penale presso lo stesso Ateneo Federiciano, rispettivamente, dal 2015 al 2020 e dal 2002 al 2015.

Ha partecipato, in qualità di relatore, a numerosi convegni ed incontri di studio nazionali ed internazionali. 

È autore di numerose pubblicazioni giuridiche tra cui si segnalano le monografie La contiguità politico-mafiosa (2017) e La ritrattazione e la ricerca della verità (2006).

Giuseppe Amarelli
No Internet Connection

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.